Il caffè, in pochissimi anni, ha subito un’evoluzione tecnica e commerciale in ambito casalingo rapidissima; passando dalla produzione con la tradizionale moka napoletana, ai sistemi moderni con macchinari automatici che, tramite le cialde per caffè, oggetto del nostro approfondimento, producono un caffè del tutto simile a quello nei bar.

Pochi sanno che le cialde per caffè che rispettano lo standard ESE (Easy Serving Espresso) sono state inventate e brevettate in Italia.

Le cialde caffè ESE sono un involucro di carta, con all’interno il caffè e rappresentano lo standard più diffuso: sono compatibili e facilmente utilizzabili con qualsiasi macchina.

Cialde Caffè: tradizione ed innovazione

Il caffè che viene utilizzato per le cialde è esattamente lo stesso che viene macinato normalmente per i pacchettini ad uso domestico e nei pacchi più grandi per l’uso commerciale.
Per essere inserito nelle cialde da caffè, viene prima macinato e poi pressato all’interno della forma per poi essere racchiuso completamente.
La qualità delle miscele utilizzate viene preservata completamente grazie all’involucro in carta traspirante delle cialde che permette al caffè di rimanere fresco e quindi di conservare il suo aroma originario.
La varietà offerta sul mercato è tale da offrire una scelta immensa in fatto di gusti.
E’ possibile trovare caffè in cialde di ogni tipo: forte, delicato, aromatizzato e con miscele di ogni tipo.

Risparmio, igiene e qualità: confronto tra Moka e Cialde Caffè

La moka sembra ormai sparita dalle case della maggior parte delle famiglie italiane; in realtà i fedelissimi del caffè “alla vecchia maniera” sono ancora molti, mentre altrettanti sono passati ai sistemi automatici a cialde per caffè.
Scopriamo il perché.
Con l’avvento delle macchine per caffè in cialde gli amanti del “caffè da bar” hanno trovato un loro mercato di riferimento. Con “caffè da bar” si intende un caffè cremoso e più concentrato, che si ottiene grazie ad un processo ad alta pressione e con una miscela molto compressa. Le macchine a cialde per caffè, funzionano ispirandosi proprio a questo principio; sfruttando l’alta pressione del meccanismo e la concentrazione del caffè nella porzione della cialda, producono un caffè del tutto simile a quello del bar.
I costi in questo caso si riducono molto, basti pensare che in media un caffè al bar costa non meno di 80/90 centesimi.
Altro vantaggio è l’igiene che viene preservato grazie alle cialde caffè chiuse ermeticamente, che acqua a parte, non lasciano filtrare altri agenti pericolosi, ed essendo monouso non entrano a contatto con altri prodotti o con lo stesso caffè.

La moka, d’altro canto, è ormai un oggetto d’arte vintage che, conservando anche un certo fascino, ha visto un declino vertiginoso negli ultimi dieci anni con l’avanzare nel mercato dei sistemi con caffè in cialda.
Fare il caffè con la moka è un gesto quotidiano ma che per avere i suoi frutti deve seguire dei rituali molto precisi, che vanno eseguiti con maestria e che comunque daranno un caffè se stante, diverso da quello del bar ma comunque buono.
Gli elementi che influenzano la produzione di caffè con la moka sono tanti e quindi il rischio di fare una “macchinetta” a vuoto è alto.
Il costo di un caffè preparato con la moka (secondo i prezzi del mercato) è di circa 14 centesimi, senza rinunciare alla qualità; leggermente inferiore a quello con le cialde caffè ma comunque meno denso e dall’aroma meno concentrato.
Aspetto importante è l’igiene che nel caso della moka viene leggermente meno, a causa del ripetuto contatto del caffè con oggetti estranei e della possibile scarsa igiene della macchinetta, spesso difficile da pulire a fondo.

Le cialde caffè oltretutto permettono un risparmio in fatto di tempo e denaro, utilizzando meno energia per funzionare.
Quindi a lungo andare la macchina automatica a cialde caffè conviene rispetto la solita moka per tutte le ragioni elencate.

Ecosostenibilità delle Cialde per Caffè

La scelta dell’utilizzo delle cialde può essere motivata anche per via della loro alta eco-sostenibilità.
L’involucro del caffè è infatti prodotto con carta resistente non trattata, molto simile al cotone.
Una volta utilizzata, la cialda potrà essere gettata via consci di non procurare alcun danno all’ambiente.

Le Cialde per Caffè di Barbera

Il Caffè Barbera in Cialde è prodotto solo tramite chicchi di caffè selezionati e macinati con estrema cura, in modo tale da lasciare inalterato l’aroma sia al naso che all’assaggio.
La tradizione e il gusto del caffè si uniscono con la praticità ed economicità delle cialde, offrendo una qualità del caffè fatto in casa come al bar.
La selezione di caffè utilizzate per le cialde Barbera è chiamata Aromagic; una scelta delle migliori piantagioni di caffè, dove viene raccolto con cura, pulito, macinato e mixato con le migliori miscele provenienti da: Brasile, Indonesia e Centro America.

Le cialde per caffè di Barbera sono compatibili con tutti i migliori sistemi ESE e garantiscono la stessa qualità di funzionamento su tutte le macchine che utilizzano questo sistema.

Ad affiancare le cialde di alta qualità, Barbera ha prodotto un sistema ad hoc per sfruttare al massimo le potenzialità del suo caffè, grazie alle macchine a cialde: “Grimac” e “Spinel Ciao”.
Le Macchine Barbera sono costruite per essere resistenti, in modo da sfruttare tutta la potenza della pressione, con componenti di qualità a garanzia di durabilità ed igiene del macchinario e qualità del caffè che andrà a produrre.

Il Caffè, per chi lo ama veramente, non è solo un gesto fatto con nonchalance, ma un scusa per un momento di piacere da condividere con se stessi per una pausa dallo stress quotidiano, o per condividere il proprio tempo libero con i propri cari.